Allo IEO diagnosi di tumore al seno in 12 ore

L’ Istituto Europeo di Oncologia di Umberto Veronesi dà una nuova speranza alle donne colpite dal tumore al seno. Sarà, infatti, possibile in mezza giornata dire addio al tumore al seno diagnosticato precocemente.

L’ Istituto ha presentato il suo primo “day surgery senologico” nell’ambito dell’ Ieo Day 2011 che permetterà di concentrare in 12 ore il percorso di cura per le pazienti. Veronesi ha spiegato che le procedure sono già state sperimentate su circa 500 pazienti che sono state selezionate in base alcune valutazioni sia psicologiche che scientifiche. Le pazienti subiscono l’ intervento e alla fine, dopo la fase di osservazione, possono tornare a casa e ancora: ”Il nostro approccio è unico. Riuniamo tutti e tre gli aspetti per combatterli: prevenzione, diagnosi precoce e trattamento, che purtroppo oggi sono gestiti in modo scollegato tra loro”.

La velocità delle procedure permette anche un effetto benefico nella psicologia delle pazienti che possono entrare in ospedale al mattino e tornare sane a casa la sera. In particolare il “day surgery senologico” punta a pazienti con tumori di piccole dimensioni, “di 4-5 millimetri, ma anche di un centimetro e mezzo”, e naturalmente che abbiano avuto una diagnosi preoce.


Per maggiori approfondimenti sul tumore al seno www.senologia.eu

Utilità dei test genomici nel tumore della mammella

Ulteriori conferme per il test Oncotype Dx arrivano dal San Antonio Breast Cancer Symposium. Così è possibile predire l’utilità della ch...