Visualizzazione post con etichetta mastopatia fibrocistica. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta mastopatia fibrocistica. Mostra tutti i post

La mastopatia fibrocistica può trasformarsi in tumore?

  Mi hanno detto che ho una mastopatia fibrocistica. Può trasformarsi in tumore?
La mastopatia fibrocistica include una serie di entità che possono andare da neoformazioni cistiche(a contenuto liquido ,piccole neoformazioni fibrose e adenosi sclerosante: Consiste in un iperplasia deil'epitelio dei con presenza di papillomatosi dei dotti:
 Più frequente tra i 30 e i 40 anni. Spesso questo tessuto è sensibile a cambiamenti ormonali e pertanto la donna può avvisare dolenzia durante il periodo premestruale che scompare con l'arrivo del ciclo mestruale. Alla palpazione del seno, inoltre, si possono sentire delle formazioni simili a granuli. Le lesioni fibrocistiche sono benigne . Talvolta tendono a scomparire con la gravidanza e l’allattamento. 
 Nelle donne più giovani l’esame più adatto è l’ecografia mammaria o la risonanza magnetica (RM) del seno: la mammografia da sola, infatti, talvolta può dare risultati dubbi. l'incidenza di trasformarsi in un carcinoma infiltrante con il passare degfli anni è molto bassa il rischi va dallo 0,8 al 1 %: Quindi è sempre meglio in questa situazioni sottoporsi ai normali controlli ecografici ed eventualmente dopo i 40 anni anche a mammografia e su consiglio del senologo o radiologo a RMN mammaria
Prof. Massimo Vergine


Per approfondimenti   vai su  www.senologia.eu

Prevenzione nei tumori femminili

“Negli ultimi anni, rispetto ai tumori femminili si sono registrati maggiore sopravvivenza, più agevole accesso alle cure e migliore qual...